New Projects Erasmus plus - Lavorando in Europa

Go to content

Main menu:

New Projects Erasmus plus

 
Nuovi progetti Erasmus Plus
 

I nuovi progetti Erasmus Plus  che vedono la partecipazione della Connect Abruzzo sono: 

SmartWorking: la parola “Smartworking” è entrata ormai a far parte del nostro vocabolario giornaliero, ma sappiamo davvero cosa voglia dire? Il progetto è volto a creare un percorso formativo volto a migliorare le competenze digitali di tutor, insegnanti e mentori che lavorano con studenti in condizioni di svantaggio dotandogli degli strumenti adatti per lavorare in maniera più efficace con i tool digitali e supportare i loro studenti, dotandogli a loro volta di competenze sempre più elevate nell’ambito del digitale. Partnenariato: Italia, Romania, Regno Unito e Austria

Creative Arts: dare valore aggiunto alla diversità per creare una società maggiormente aperta, inclusiva e interculturale: questo è l’obiettivo del progetto Creative Arts che vuole dare voce a tutti nelle nostre società, ponendo la diversità come un valore positivo raggiungendo le nostre comunità e combattendo paura, pregiudizio e radicalizzazione per creare una società maggiormente inclusiva. Partnenariato: Italia, Regno Unito, Romania, Turchia e Grecia.

Unlock: arte come strumento di inclusione sociale. Il progetto Unlock continua il percorso di grande successo del Mediatore Museale con un focus sull’inclusione sociale. L’obiettivo è quello di scambiare in un ambiente europeo buone pratiche per la creazione di una figura professionale in grado di supportare coloro con bisogni speciali e permettere di rendere il settore museale e artistico sempre più aperto e accessibile a tutti. Partnenariato: Italia, Romania, Spagna, Grecia, Germania e Austria.


 

CreatiVET: il pensiero creativo è una delle competenze più ricercate dal mondo del lavoro odierno. Il progetto punta, attraverso la creazione di guide e workshop interattivi, a fornire gli strumenti ai formatori per sviluppare nei giovani la creatività e applicarla poi al campo lavorativo. Partnenariato: Italia, Romania, Germania, Turchia e Cipro. INFO

WiWi: Come insegnare le basi della finanza ai non addetti ai lavori? Questa è stata la domanda fondamentale per la costruzione del progetto WiWi (Wirtschaftswissen für jedermann leicht gemacht) un progetto volto a spiegare in maniera creativa, semplice e innovativa gli elementi fondamentali della finanza per supportare la gestione della nostra vita quotidiana. Partenariato: Italia, Germania, Liechtenstein, Belgio.

Diversity Youth Manager: un progetto volto allo sviluppo e al rafforzamento delle competenze digitali con un’attenzione particolare ai giovani in condizioni di svantaggio per equipaggiarli con gli stessi strumenti dei loro coetanei e favorirne un ingresso più agevole nell’odierno mondo del lavoro. Media literacy, competenze imprenditoriali e soft-skills per formare giovani più occupabili e attivi nella società europea. Partenariato: Regno Unito, Italia, Romania, Spagna.

 
Young Migrant Entrepeneurs - YME L'imprenditorialità tra i migranti deve essere vista come una nuova arena per l'azione sociale, economica e politica. Il progetto Young Migrant Entrepreneurs (YME) si concentrerà sul fornire supporto imprenditoriale per il rafforzamento delle competenze dei giovani lavoratori e dei migranti. Inoltre, si cercherà di sviluppare le competenze degli operatori giovanili e dei formatori giovanili all'interno dell'UE; i giovani migranti rappresentano un importante pool di potenziali imprenditori, ma possono affrontare, come altri gruppi più vulnerabili, specifici ostacoli giuridici, culturali e linguistici. Partenariato: Romania, Italia, Olanda, Scozia e Turchia. INFO

Employability Entrepreneurship and Recovery  EEAR È un progetto incentrato sulla riduzione della povertà. Il progetto mira a risolvere questo problema, in particolare condividendo le buone pratiche già sviluppate dai paesi partner. In questo progetto si promuove l'inclusione sociale. Si sostiene l'inserimento nella formazione professionale e nel lavoro. Partenariato: Scozia, Olanda, Svezia e Italia. INFO

Learn-Find-Tell-Act Il progetto ha l'obiettivo di favorire l'inclusione sociale e la cittadinanza attiva dei giovani, incentivando la giusta comprensione del fenomeno della migrazione, stimolando il pensiero critico del pubblico, protagonista di una strutturata campagna di disseminazione. Partenariato: Regno Unito, Italia, Lithuania, Turchia, Romania e Grecia. INFO

Disability Youth Worker DYW Nasce una nuova figura professionale di sostegno, definita dall’Unione Europea, per lavorare con i giovani disabili. Il progetto insegna ai ragazzi con disabilità a spendere il loro tempo libero in modo attivo e dà loro l'opportunità di acquisire competenze che conferiscono loro competitività nel mondo del lavoro, cercando di impedire loro l'esclusione sociale. Partenariato: Polonia, Italia e Spagna. INFO




 
Old Turtoise's Treasure Tales – Il progetto si rivolge agli insegnanti di bambini tra i 3 e 9 anni, per la formazione continua e l’aggiornamento professionale. Partenariato: Bulgaria, Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Germania.

Digital Entrepreuneurship – Ragazzi dai 13-19 anni imparano ad essere imprenditori digitali e si confrontano con i coetanei di altri Paesi. Parenariato: Italia, Turchia e Svezia.

Transfer & Empower – È un’opportunità unica per entrare nel mondo del lavoro per ragazzi con disabilità documentata, un ponte tra scuola e professione. L’obiettivo finale è l’organizzazione di un evento culturale. Partenariato: Italia e Polonia. INFO

Learn-Comment-Share - ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti competenze in ambito di Digital Storytelling con il fine di promuovere l'inclusione e confrontarsi con altri 3 paesi (Spagna, Lituania e Polonia) sul tema della dislessia. 

Nature Around Youth ha l'obiettivo di promuovere lo sviluppo delle cosidette "Food Forest" con il fine di rafforzare la coscienza ecologica, alla luce dei cambiamenti climatici odierni. 
 
 
Back to content | Back to main menu